drammaturgia.it
Home | Cinema | Teatro | Opera e concerti | Danza | Mostre | Varia | Televisioni | Libri | Riviste
Punto sul vivo | Segnal@zioni | Saggi | Profili-interviste | Link | Contatti

cerca in vai

35° Premio Sergio Amidei Premi

È stato reso noto il programma della trentacinquesima edizione del Premio Internazionale alla Migliore Sceneggiatura Cinematografica Sergio Amidei, che si terrà a Gorizia dal 14 al 20 luglio. L'evento, organizzato da Comune di Gorizia, Associazione di Cultura Cinematografica “Sergio Amidei”, Dams Interateneo dell'Università degli studi di Udine e di Trieste e Associazione Palazzo del Cinema, prevede un fitto programma di proiezioni, tavole rotonde e incontri con gli ospiti.

A contendersi l'ambito riconoscimento saranno otto tra i film più originali della stagione appena conclusa, selezionati sulla base sia della loro capacità di sperimentare nuove formule narrative sia dell'attenzione ai problemi della contemporaneità. La giuria sarà composta dal regista Marco Risi, dallo sceneggiatore e regista Francesco Bruni, dagli sceneggiatori Massimo Gaudioso e Doriana Leodeff, dalla produttrice Silvia D'Amico e dall'attrice Giovanna Ralli.

Tra i numerosi eventi collaterali segnaliamo il Premio all'Opera d'Autore, che la direttrice artistica del festival Mariapia Comand e Enrico Magrelli assegneranno quest'anno a Carlo Verdone, al quale verrà dedicata una minirassegna.

Tra i riconoscimenti troviamo anche il Premio alla Cultura Cinematografica, nato, come scrivono gli organizzatori, per «omaggiare personalità, Enti o istituzioni della cultura che abbiano saputo ampliare, divulgare e condividere pubblicamente il pensiero cinematografico». A essere premiata quest'anno sarà l'Associazione 100autori, la principale istituzione di coordinamento nazionale di registi e sceneggiatori cinematografici e televisivi.

Contestualmente è previsto un incontro dal titolo Difendere il diritto d'autore e promuovere la cultura dell'audiovisivo, a cura di Giuseppe Longo, nel quale interverranno, oltre a Mariapia Comand, il presidente dell'associazione Francesco Bruni e il coordinatore Andrea Purgatori. Alla fine dell'incontro verrà omaggiato, con la proiezione del film La Terrazza (1980), il regista Ettore Scola, che per molti anni è stato il Presidente della Giuria del festival.

Da segnalare, inoltre, due importanti omaggi. Il primo, nella sezione Spazio Off curata da Simone Venturini, è dedicato al regista Claudio Caligari, recentemente scomparso; il secondo, nella sezione Focus curata dalla stessa Comand e da Andrea Mariani, ha invece come protagonista Lorenza Mazzetti, artista poliedrica nonché figura simbolo del Free Cinema britannico degli anni Cinquanta. Agli stessi curatori è affidata inoltre la sezione Global Neorealism, dedicata a film stranieri ispirati al neorealismo italiano.

Un'altra iniziativa (Racconti privati, memorie pubbliche), a cura di Mirco Santi e Simone Venturini, intende riflettere sul rapporto tra forme del racconto e memoria personale, attraverso la collaborazione con l'Archivio Nazionale del Film di Famiglia Home Movies e con i laboratori del Dams La Camera Ottica e CREA. Chiudono il programma l'inedita iniziativa promossa da Sara Martin, Scrittura Seriale, dedicata alla produzione italiana di serie, miniserie o film per la tv, e la rassegna Amidei Kids, pensata per un pubblico più giovane.

I luoghi dell'evento saranno il Cinema Kinemax e, per le proiezioni all'aperto, il Parco Villa Coronini Cronenberg.

Per maggiori informazioni, visitare il sito ufficiale

                                                                  di Raffaele Pavoni

 

Questi i sette film in concorso:


Alaska di Claudio Cupellini, sceneggiatura di Claudio Cupellini, Filippo Gravino, Guido Iuculano

Dio esiste e vive a Bruxelles di Jaco Van Dormael, sceneggiatura di Jaco Van Dormael, Thomas Gunzig

La corte di Christian Vincent, sceneggiatura di Christian Vincent

Non essere cattivo di Claudio Caligari, sceneggiatura di Claudio Caligari, Francesca Serafini, Giordano Meacci

Perfect Day di Fernando León de Aranoa, sceneggiatura di Fernando León de Aranoa, Diego Farias

Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese, sceneggiatura di Paolo Genovese, Filippo Bologna, Paolo Costella, Paola Mammini, Rolando Ravello

Veloce come il vento di Matteo Rovere, sceneggiatura di Filippo Gravino, Francesca Manieri, Matteo Rovere




 
.



 
Firenze University Press
tel. (+39) 055 2757700 - fax (+39) 055 2757712
Via Cittadella 7 - 50144 Firenze

web:  http://www.fupress.com
email:info@fupress.com
© Firenze University Press 2013