drammaturgia.it
Home | Cinema | Teatro | Opera e concerti | Danza | Mostre | Varia | Televisioni | Libri | Riviste
Punto sul vivo | Segnal@zioni | Saggi | Profili-interviste | Link | Contatti

cerca in vai

Film Forum 2015 - International Film Studies Conference Convegni

Avrà luogo a Udine e Gorizia, dal 18 al 24 marzo, la ventiduesima edizione del Film Forum, festival internazionale dedicato al cinema e alle arti visive contemporanee. La manifestazione, coordinata da Leonardo Quaresima e promossa dall’Università degli Studi di Udine, ha lo scopo di scoprire e di divulgare i contributi più innovativi relativi agli audiovisivi, sia nel campo della ricerca scientifica che in quello della creazione artistica. Il festival propone, come ogni anno, conferenze, meetings, workshops e proiezioni, e si rivolge sia agli specialisti che agli appassionati di culture visive e nuovi media in senso lato.

Per una storia del cinema senza nomi sarà il tema portante dell’edizione 2015, una sfida lanciata agli accademici di tutto il mondo per ridefinire e ricontestualizzare il concetto di autore. Si cercherà, nello specifico, di analizzare alcune opere o frammenti di opere non come il prodotto artistico di un singolo, ma come una convergenza di fattori sociali, economici e culturali, che in quanto tale è dotata di vita autonoma. Al fine di sviluppare e monitorare tale modello teorico, il convegno promuoverà un progetto di ricerca triennale, in collaborazione con numerose università europee e americane, dall’Università di Berkeley alla Freie Universität di Berlino, dall’Università Paris 3 al King’s College di Londra.

All’interno del convegno, tra le varie iniziative, verrà assegnato il Premio Limina alle migliori monografie cinematografiche, italiane e internazionali. Il concorso è suddiviso in quattro sezioni: Miglior libro italiano di studi sul cinema, Miglior traduzione italiana di un importante contributo agli studi cinematografici, Miglior libro internazionale di studi sul cinema e Miglior libro sul cinema Premio Limina/FilmTV. I premi sono assegnati dalla CUC Consulta Universitaria del Cinema  associazione che riunisce tutti i docenti di cinema delle università italiane, presieduta da Gianni Canova.

Il DAMS di Gorizia, invece, ospiterà dal 20 al 24 marzo la MAGIS Spring School, seminario di studi avanzati dedicato al rapporto tra cinema e arte contemporanea. Quattro le aree di studio previste: Cinema e arti visive contemporanee, Post-cinema, Porn studies e Film heritage.

L’intera manifestazione sarà dedicata a Albert Serra, vincitore del Pardo d’oro al 66 Festival del film Locarno con il visionario Historia de la meva mort. Il cineasta spagnolo, inoltre, terrà una masterclass per gli studenti iscritti al seminario, e a lui sarà dedicata la prima personale italiana.

Per ulteriori informazioni, consultare il sito web.



 
.



 
Firenze University Press
tel. (+39) 055 2757700 - fax (+39) 055 2757712
Via Cittadella 7 - 50144 Firenze

web:  http://www.fupress.com
email:info@fupress.com
© Firenze University Press 2013