drammaturgia.it
Home | Cinema | Teatro | Opera e concerti | Danza | Mostre | Varia | Televisioni | Libri | Riviste
Punto sul vivo | Segnal@zioni | Saggi | Profili-interviste | Link | Contatti

cerca in vai

31° Torino Film Festival Festival

Dal 22 al 30 novembre 2013 si svolgerà il 31░ Torino Film Festival (direttore Paolo Virzì; vice direttore Emanuela Martini), che propone un programma composito, nel segno di un’idea di cinema estesa, al di là di etichette e categorie, confermando la propria dedizione al cinema contemporaneo indipendente internazionale. Dodici le sezioni in cui si articola il programma, a ribadire la volontà di garantire al pubblico un’offerta cinematografica a 360░.

Dai lungometraggi in concorso nella sezione internazionale “Torino 31”, ai film a carattere popolare di “Europop”; i documentari di “Tffdoc”;  i cortometraggi inediti di “Italiana.corti”; le novità ideate dai cineasti piemontesi di “Spazio Torino”; la sezione riservata ai nuovi film prodotti con la partecipazione di “Torino FilmLab” (laboratorio internazionale per sceneggiatori e registi all’opera prima o seconda); ecc., fino alla tradizionale retrospettiva dedicata alla New Hollywood (curata da Emanuela Martini), ampio e variegato è il ventaglio di possibilità che offre la manifestazione, a restituire una fotografia il più possibile esaustiva delle varie modalità di fare e concepire il cinema oggi. Si riporta qui di seguito l’elenco dei film in concorso:

2 Automnes 3 hivers

di Sébastien Betbeder (Francia, 2013, DCP, 93’)

La Bataille de Solférino

di Justine Triet (Francia, 2013, DCP, 94’)

Blue Ruin

di Jeremy Saulnier (USA, 2013, DCP, 92’)

Bulg-Eun Gajog (Red Family)

di Ju-Hyoung Lee (Corea del Sud, 2013, DCP, 99’)

C.O.G.

di Kyle Patrick Alvarez (USA, 2013, DCP, 88’)

Club Sándwich

di Fernando Eimbcke (Messico, 2013, DCP, 82’)

Le Démantèlement

di Sébastien Pilote (Canada, 2013, HDCam, 111’)

La mafia uccide solo d’estate

di Pif (Italia, 2013, DCP, 90’)

Pelo malo

di Mariana Rondón (Venezuela, 2013, 35mm, 95’)

La plaga

di Neus Ballús (Spagna, 2013, DCP, 82’)

Sao Karaoke (Karaoke Girl)

di Visra Vichit Vadakan (Thailandia/USA, 2013, DCP, 77’)

Sens˘ To Hitori No Onna (A Woman And War)

di Junichi Inoue (Giappone, 2013, HDCam, 98’)

Il treno va a Mosca

di Federico Ferrone e Michele Manzolini (Italia, 2013, DCP, 70’)

Vandal

di Hélier Cisterne (Francia, 2013, DCP, 90’).


[di Elisa Uffreduzzi]


 
la locandina

http://www.torinofilmfest.org

 
Firenze University Press
tel. (+39) 055 2757700 - fax (+39) 055 2757712
Via Cittadella 7 - 50144 Firenze

web:  http://www.fupress.com
email:info@fupress.com
© Firenze University Press 2013