drammaturgia.it
Home | Cinema | Teatro | Opera e concerti | Danza | Mostre | Varia | Televisioni | Libri | Riviste
Punto sul vivo | Segnal@zioni | Saggi | Profili-interviste | Link | Contatti

cerca in vai

Stagione 2009/2010 Cartelloni

Dopo quasi venti anni di chiusura per inagibilità e sei di restauro, l’ottocentesco Teatro del Popolo di Castelfiorentino riapre il sipario. Tanti gli artisti, musicisti, attori, cantanti, danzatori coinvolti nella prima stagione teatrale: Paolo Poli, Gianmarco Tognazzi, Toni Servillo, Nicola Rignanese, Luca de Filippo.

In programmazione una stagione variegata che si divide  tra prosa, lirica e teatro per ragazzi. La stagione di prosa si è aperta con Paolo Poli in Sillabari il 27 novembre, dal 22 al 23 dicembre andrà in scena La trilogia della villeggiatura di Carlo Goldoni  con la regia di Toni Servillo, il 22 gennaio La panne di F. Dürrenmatt con la regia di Armando Pugliese. Il 4 febbraio Il Balletto di Toscana in scena con Indanza: la meglio gioventù con la coreografia di Silvia Chirico. Il 23 e il 24 febbraio La Compagnia Luca De Filippo metterà in scena Filumena Marturano con la regia di Francesco Rosi, con Lina Sastri e  Luca de Filippo. Il 28 marzo il teatro Popolare d’Arte presenterà Morire dal ridere o sui fantasmi del palcoscenico, uno spettacolo in omaggio a Ettore Petrolini, con canzoni e testi di Ettore Petrolini, Carmelo Bene, Giorgio Gaber, Antonio Albanese, Nicola Rignanese, Tristan Corbière e tanti altri. Il 28 aprile Lezioni di geografia con la Compagnia Teatro del Popolo di e con Vania Pucci, Alessandra Bedino e con la collaborazione di Licio Esposito.

La stagione lirica e musicale si è aperta con MOZART Divertimento KV 247 Divertimento KV 334 ad opera dell’Officina musicale de l’Aquila e con la direzione del maestro Orazio Tuccella. Il 29 ottobre Ritratti di donna con Maria Laura Bigliazzi Quartet.  Il 18 novembre l’Orchestra Città di Grosseto ha eseguito la Bohème di Giacomo Puccini,  con la direzione del maestro Daniele Agiman. Per le feste natalizie è previsto un programma speciale con la direzione del maestro Stefano Mangini: il 20 dicembre la Scuola di Musica di Castelfiorentino eseguirà il Concerto di Natale e il 1 gennaio la Filarmonica “G. Verdi” di Castelfiorentino il Concerto di Capodanno. Il 19 febbraio l’Accademia dei Leggieri con la direzione del maestro Stefano Mangini eseguirà il Rigoletto di Giuseppe Verdi (opera lirica in forma di concerto) e il 18 aprile Carmen, Violetta e le altre (brani d’opera in forma di concerto). L’8 novembre Bobo Rondelli ha presentato Per Amor del cielo Tour, l’11 marzo Maria Cassi porterà in scena Suoniemozioni da Mogol- Battisti con Marco Poggiolesi alla chitarra. Il 24 marzo Iris Siegfried, Angelika Bachmann, Anne von Twardowsky e Sonja Scmid (Salut Salon) eseguiranno Recital.

Le compagnie del territorio sotto il nome  di “Made in Castelfiorentino” proporranno alcuni spettacoli. Il 16 gennaio la compagnia Vertigine metterà in scena Piuma&catrame da E. A. Poe e riduzione teatrale di Paolo Puccini, il 13 febbraio la compagnia “Cerchio di gesso” presenterà Così è se vi pare di Luigi Pirandello, con  la regia di Paolo Puccini. Il 27 febbraio la “Compagnia GAT” sarà in scena con  Il Grigio di G. Gaber e S. Luporini, con la regia di Nicola Pannocchi e le musiche di Bobo Rondelli. Il 6 marzo la “Compagnia Assenzio” presenterà Assenzio: dose consigliata, con una regia collettiva in collaborazione con Chiara Riondino. Per gli spettacoli rivolti ai ragazzi e alle famiglie, in scena il 15 novembre Alì Babà, il 22 novembre La sfida del riccio e la lepre e  il 29 novembre Bit e Blod. Il 6 dicembre La disfida di Natale, il 13 dicembre Pimpa e Cappuccetto rosso.

Dal 7 al 23 aprile si aprirà il Festival Internazionale dell’arte comica con la direzione artistica di Andrè Casaca, che porterà in scena artisti e compagnie brasiliane, russe, tedesche e francesi.

 

Il Teatro del Popolo propone una serie di laboratori:

PRIMI PASSI NEL TEATRO

a cura di Rossella Parrucci

(Laboratorio teatrale rivolto ai ragazzi dai 6 ai 10 anni);

 

UN TEATRO, TANTI TEATRI

 a cura di Maria Teresa Delogu

(Laboratorio teatrale rivolto ai ragazzi dagli 11 ai 16 anni);

 

LO SGUARDO, L’INCONTRO, LO SCONTRO

a cura di Maria Teresa Delogu con la partecipazione di Alessandra Bedino

(Laboratorio teatrale rivolto ai giovani e adulti a partire dai 17 anni).



                                                       di Assunta Petrosillo


 
Teatro del popolo di Castelfiorentino

Giovanni Parlavecchia - Luigi Zangheri (a cura di), Il teatro del popolo di Castelfiorentino, Pacini di Pisa Editori, 2009.

 

Per informazioni

 

 



 
Firenze University Press
tel. (+39) 055 2757700 - fax (+39) 055 2757712
Via Cittadella 7 - 50144 Firenze

web:  http://www.fupress.com
email:info@fupress.com
© Firenze University Press 2013