drammaturgia.it
Home | Cinema | Teatro | Opera e concerti | Danza | Mostre | Varia | Televisioni | Libri | Riviste
Punto sul vivo | Segnal@zioni | Saggi | Profili-interviste | Link | Contatti
cerca in vai

Hele Sa Hiwagang Hapis

(La redazione)
  Hele Sa Hiwagang Hapis
Data di pubblicazione su web 18/02/2016  

Hele Sa Hiwagang Hapis 

Andrés Bonifacio y de Castro
è considerato uno dei più influenti sostenitori della lotta contro il dominio coloniale spagnolo nelle Filippine durante l'ultima fase del diciannovesimo secolo. Ancora oggi è celebrato come il padre della rivoluzione filippina. Il regista Lav Diaz analizza questo mito intraprendendo un nuovo viaggio nella movimentata storia della sua patria. Sulla base dell'esplorazione del ruolo degli individui nella storia e del loro coinvolgimento negli sviluppi politici e sociali sono combinati i vari intrecci narrativi del film. La vedova di Bonifacio sta cercando la salma perduta del marito; lei e i suoi seguaci, addentrandosi nella giungla, restano invischiati nella fitta selva della loro colpa e della loro responsabilità. Il governo spagnolo cerca di mettere l'una contro l'altra le diverse fazioni dei ribelli e le loro visoni utopiche. Intanto un compagno ferito di Bonifacio riflette sulle inevitabili vittime che una rivoluzione comporta.

Il viaggio nel passato è reso astratto dalla contrastata fotografia in bianco e nero. Il film mescola mitologia ed eventi insieme a un vibrante senso della storia.  

Proiezione:

Venerdì 19 febbraio, ore 10:00, Haus der Berliner Festspiele (con una pausa di 60 minuti)


Una scena di Hele Sa Hiwagang Hapis



Berlinale 2016
(18/02)

cast cast & credits
 



 
Firenze University Press
tel. (+39) 055 2757700 - fax (+39) 055 2757712
Via Cittadella 7 - 50144 Firenze

web:  http://www.fupress.com
email:info@fupress.com
© Firenze University Press 2013