drammaturgia.it
Home | Cinema | Teatro | Opera e concerti | Danza | Arte | Racconti e... | Televisione | Libri | Riviste
Punto sul vivo | Segnal@zioni | Saggi | Profili-interviste | Link | Contatti

cerca in vai

Teatro San Cassiano. Necessità, soluzione, opportunità, primo convegno internazionale Convegni

Dal 13 al 16 giugno, presso la sala concerti del Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia, si terrà il primo convegno internazionale dedicato al Teatro San Cassiano, primo teatro d’opera pubblico e a pagamento nella storia. Inaugurata nel 1637, la sala musicale veneziana, di proprietà della nobile famiglia Tron, ospitò gli albori del melodramma italiano.

Il convegno, inserito nel progetto di ricostruzione del teatro andato distrutto, fissa una importante tappa di riflessione e di concettualizzazione finalizzata a restituire una panoramica completa sulle questioni architettoniche, storiche e sociali che hanno contribuito allo sviluppo del genere operistico che ha reso la cultura musicale e teatrale italiana famosa nel mondo.

Il primo giorno sarà dedicato a un inquadramento storico e alla problematizzazione del progetto di ricostruzione. Il secondo prenderà le mosse dallo studio del modello londinese del Globe Theatre per addentrarsi nelle questioni più strettamente tecniche legate alle rappresentazioni teatrali del San Cassiano. Durante il terzo giorno si discuteranno le opportunità legate alla realizzazione del progetto.

Il programma prevede per sabato 15 giugno un concerto in cui saranno eseguiti Combattimento di Tancredi et Clorinda di Claudio Monteverdi; una selezione di arie da L’ingresso della Gioventù di Claudio Nerone di Antonio Gianettini; l’oratorio a quattro voci Il volto crudele di Antonio Lotti; alcune arie di Tomaso Albinioni e una sinfonia “avanti l’opera” di Francesco Gasparini eseguita per la prima volta nel 1704 al Teatro San Cassiano.

Chiuderà la scaletta una mostra a tema visitabile dalle 9:30 alle 17:30 di domenica 16 giugno.

Di seguito il programma completo dell’evento:


GIOVEDì 13 GIUGNO

SESSIONE 1
9.30 - 10.50
Presiede 
Giovanni Giol

IL TEATRO SAN CASSIANO 1637: RIPORTARE L’OPERA BAROCCA A VENEZIA
THE TEATRO SAN CASSIANO 1637: RETURNING BAROQUE OPERA TO VENICE

Paul Atkin
Teatro San Cassiano:an historically-informed vision

Stefano Patuzzi
Teatro San Cassiano
Reimmaginare il Teatro San Cassiano del 1637. Alcune riflessioni sul metodo

Franco Rossi
Conservatorio Benedetto Marcello
Sulla conoscenza del panorama operistico veneziano fra tardo Sei- e primo Settecento
    

SESSIONE 2
11.10 - 12.30
Presiede
Marco Bizzarini

DALLA RICERCA ALLA REALTÀ 
TURNING RESEARCH INTO REALITY

Jon Greenfield
Hamson Barron Smith
The inferred past: architectural reconstruction experience from London

Eugenio Tranquilli
Equilibri Srl
Giovanni Rubin de Cervin Albrizzi
Studio GRCA
Teatro San Cassiano.
Aspetti tecnici di una ricostruzione

Roberta Pellegriti
Studio associato di architettura
Fabio e Roberta Pellegriti
“Per ornamento e diletto della città”:
il teatro “alla veneziana” della famiglia Tron a San Cassiano


SESSIONE 3
14.30 - 15.50
Presiede
Jon Greenfield

ALLA RICERCA DELL’“AUTENTICITÀ” CON DATI LIMITATI 
PURSUING “AUTHENTICITY” WITH LIMITED EVIDENCE

Martin White
University of Bristol
The candle-lit stage. How did they do it? And what did it look like?

Peter McCurdy
McCurdy & Co.
Reconstructing historic timber structures

Pavel Slavko
Castello di Českż Krumlov
The principle of Italian stage machinery in European historical theatres
        

SESSIONE 4
16.10 - 17.30
Presiede 
Christine Jeanneret

IL TEATRO SAN CASSIANO: UN TEATRO D’OPERA VENEZIANO “PUBBLICO” 
TEATRO SAN CASSIANO: A VENETIAN “PUBLIC” OPERA HOUSE

Elisabetta Fabbri
Studio di architettura Elisabetta Fabbri
Il “teatro storico” italiano: controllo del progetto tra restauro, ricostruzione e innovazione tecnologica

Francesco Fanna
Istituto Italiano Antonio Vivaldi della Fondazione Giorgio Cini 
L’Istituto Italiano Antonio Vivaldi e il Teatro San Cassiano
    

VENERDÌ 14 GIUGNO

L’OPERA
OPERA

SESSIONE 5
9.30 - 10.50
Presiede
Tim Carter

LA NECESSITÀ DI UN TEATRO D’OPERA BAROCCA A VENEZIA
THE NEED FOR A VENETIAN BAROQUE OPERA HOUSE

Ellen Rosand
Yale University
San Cassiano redivivus: perché?

Jonathan Glixon
University of Kentucky
Marvelous mutations: scenery in seventeenth-century Venetian opera

Marco Bizzarini
Università degli Studi di Napoli Federico II
Filologici anacronismi
     
SESSIONE 6
11.10 - 12.30
Presiede
Ellen Rosand

IL RUOLO DEL TEATRO IN QUANTO STRUMENTO PER LA MESSA IN SCENA DELL’OPERA BAROCCA
THE ROLE OF THE THEATRE AS AN INSTRUMENT FOR THE PERFORMANCE OF BAROQUE OPERA

Jane Glover
Royal Academy of Music
Where and how it was: continuing authenticity in performance

Tim Carter
University of North Carolina at Chapel Hill
Reading Venetian opera librettos: a view from the stage

Lamberto Tronchin
Università di Bologna
L’acustica nei luoghi per la musica nel periodo barocco: caratteristiche ed evoluzione

SESSIONE 7
14.30 - 15.50
Presiede
Stefano Patuzzi

LA MESSA IN SCENA “HIP” DELL’OPERA BAROCCA: OBIETTIVI E REALTÀ
THE TASK AND REALITIES OF DELIVERING HIP BAROQUE OPERA

Christine Jeanneret
Centre de Recherche du Chāteau de Versailles
Costumes, bodies, gestures: acting in early modern Italian opera

Zuzana Vrbová, Ondřej Macek
Teatro del castello, Českż Krumlov
Dalle biblioteche e dagli archivi storici al palcoscenico del teatro barocco
    
SESSIONE 8
16.10 - 17.30
Presiede
Martin White

IL TEATRO E IL SUO CONTESTO: MESSA IN SCENA E RECEZIONE 
THE THEATRE AND ITS ENVIRONMENT: THE ISSUE OF PERFORMANCE AND RECEPTION

Will Tosh
Shakespeare’s Globe
The Sam Wanamaker Playhouse at Shakespeare’s Globe: intimacy, proximity, ambiguity

Bill Barclay
Shakespeare’s Globe
Historically-informed experience: music in Globe III
    

SABATO 15 GIUGNO

SESSIONE 9
9.30 - 10.50
Presiede
Paul Atkin

LE OPPORTUNITÀ PER VENEZIA
OPPORTUNITIES FOR VENICE

Paolo Trevisanato
Andersen Tax & Legal
Teatro San Cassiano: un’impresa culturale che crea valore di uso

Riccardo Giannelli Viscardi
Pandion Partners / Teatro San Cassiano Srl
Il Teatro San Cassiano: un’opportunità per Venezia così da attrarre un turismo so sticato

Marco Nicolè
Conservatorio Benedetto Marcello
La memoria del domani: ricerca, didattica e produzione. Strategie per la formazione di giovani artisti
     
SESSIONE 10
11.10 - 12.30
Presiede
Marco Nicolè

TAVOLA ROTONDA: FEEDBACK FINALE 
FINAL FEEDBACK ROUNDTABLE

Andrea Marcon
Direttore artistico / Venice Baroque Orchestra / Teatro San Cassiano Srl

Paul Atkin
Teatro San Cassiano

Stefano Patuzzi
Teatro San Cassiano
   

SABATO 15 GIUGNO

CONCERTO
SALA CONCERTI 18.30

CLAUDIO MONTEVERDI
COMBATTIMENTO DI TANCREDI ET CLORINDA (1624/1638)

ANTONIO GIANETTINI
arie da L’INGRESSO ALLA GIOVENTŁ DI CLAUDIO NERONE (1692)

ANTONIO LOTTI
arie da IL VOTO CRUDELE (1712)
e da ZENOBIA, REGINA DE’ PALMIRENI (1694) 

TOMASO ALBINONI
arie da STATIRA (1726)

FRANCESCO GASPARINI
arie da LA FEDE TRADITA E VENDICATA 
(prima rappresentazione: Teatro San Cassiano, 1704)

TOMASO ALBINONI
arie da STATIRA (1726)



 
.


Si veda qui il sito del Progetto San Cassiano 

 
Firenze University Press
+39 0552743051 - fax +39 0552743058
Borgo Albizi, 28 - 50122 Firenze

web:  http://www.fupress.com
email:info@fupress.com
© Firenze University Press 2013