drammaturgia.it
Home | Cinema | Teatro | Opera e concerti | Danza | Arte | Racconti e... | Televisione | Libri | Riviste
Punto sul vivo | Segnal@zioni | Saggi | Profili-interviste | Link | Contatti

cerca in vai

Ah, les italiens! Forme e artisti dello spettacolo tra Toscana e Francia. Incroci, analogie, differenze, convegno internazionale Convegni

Nelle giornate del 19 e 20 ottobre p.v. si terrà a Firenze, presso la Sala Comparetti di Piazza Brunelleschi 4, il convegno internazionale di studi che approfondirà il contesto delle forme dello spettacolo e degli artisti tra Toscana e Francia, indagandone punti di contatto e divergenze.

Il convegno, a cura di Renzo Guardenti e di Sara Mamone, è inserito nel contesto del Dottorato di ricerca interuniversitario “Pegaso” in Storia delle Arti e dello Spettacolo e vedrà la partecipazione di numerosi studiosi di università italiane e francesi.

 

Di seguito il programma dell’evento:

 

19 OTTOBRE 2017

 

ore 9.30: Indirizzo di saluto

Prof. Stefano Zamponi, Direttore del Dipartimento SAGAS

Prof. Andrea De Marchi, Coordinatore del Dottorato di ricerca in Storia delle Arti e dello Spettacolo

 

Presiede: Renzo Guardenti

 

Christian Biet (Université Paris Nanterre)

Les lieux des regards, déplacements, circularités, oscillations

 

Anne Surgers (Université de Caen Normandie)

«Ingannare gli occhi» Du théâtre au spectacle

 

Sara Mamone (Università degli Studi di Firenze)

Les Francini: Una dinastia di “fontanieri” alla corte di Francia

 

Discussione

 

ore 15

Presiede: Siro Ferrone

 

Caterina Nencetti (Università degli Studi di Firenze)

Brigida Fedeli in arte Aurelia, prima amorosa alla Comédie Italienne nel secondo Seicento

 

Michela Zaccaria (Università degli Studi di Firenze)

Silvia, metamorfosi di un’attrice

 

Emanuele De Luca (Université de Nice Sophia Antipolis)

Luigi Riccoboni e la gestione della Comédie-Italienne di Parigi (1728-1737): Memorie e documenti inediti

 

Jérôme de la Gorce (Paris, CNRS)

L’Italie et l’univers des fêtes inventées par Servandoni à Paris, à Lisbonne et à Londres

 

Discussione

 

 

20 OTTOBRE 2017

 

ore 10

Presiede: Sara Mamone

 

Françoise Decroisette (Université de Paris 8 – Vincennes-Saint-Denis)

“Slogar, condurre, sbarcare”: la poetica della riduzione secondo Girolamo Gigli ne “I litiganti” (1695?), tratto da Racine

 

Céline Frigau Manning (Université de Paris 8 – Vincennes-Saint-Denis)

Hérold on the road. L’activité d’agent théâtral d’un musicien français d’après une lettre de Florence (11 mai 1821)


Andrea Fabiano (Université Paris Sorbonne)

Nicola Tacchinardi e l’opera italiana al Théâtre de l’Impératrice di Parigi

 

Discussione

 

ore 17, Teatro della Pergola

Relatori: Renzo Guardenti, Marco Lombardi, Sara Mamone

Presentazione del volume La Scène en miroir: métathéâtres italiens (XVIe-XXIe siècle). Études en l’honneur de Françoise Decroisette (sous la direction de Celine Frigau Manning, Paris, Garnier, 2016), nell’ambito della rassegna Libri a teatro a cura di Siro Ferrone e Renzo Guardenti.




 
.


Scuola di Studi umanistici
e della formazione,
Sala Comparetti, Piazza Brunelleschi 4

(19-20 ottobre 2017)

[Dottorato interuniversitario "Pegaso" in Storia delle arti e dello spettacolo]
 
Firenze University Press
+39 0552743051 - fax +39 0552743058
Borgo Albizi, 28 - 50122 Firenze

web:  http://www.fupress.com
email:info@fupress.com
© Firenze University Press 2013