drammaturgia.it
Home | Cinema | Teatro | Opera e concerti | Danza | Arte | Racconti e... | Televisione | Libri | Riviste
Punto sul vivo | Segnal@zioni | Saggi | Profili-interviste | Link | Contatti

cerca in vai

L'archivio Scaparro alla Fondazione Giorgio Cini, presentazione pubblica della donazione Eventi

Si arricchisce di un altro prestigioso fondo archivistico il Centro Studi per la Ricerca Documentale sul Teatro e il Melodramma Europeo della Fondazione Giorgio Cini, diretto da Maria Ida Biggi. Il 23 febbraio p.v., alle ore 11, sull’Isola di San Giorgio Maggiore di Venezia sarà presentata pubblicamente la donazione di Maurizio Scaparro.

La collezione comprende i materiali raccolti dall’illustre regista romano in oltre cinquant’anni di infaticabile attività, dagli anni Sessanta fino ai nostri giorni. I copioni, le note di regia, le lettere, gli schizzi, i figurini e i bozzetti di scena, insieme a un ricco inventario di manifesti e locandine di eventi e spettacoli, a una puntuale rassegna stampa e a un cospicuo archivio fotografico, sono uno strumento indispensabile per ricostruire e interpretare non soltanto la carriera di Scaparro, ma il panorama culturale e teatrale italiano e internazionale tra la seconda metà del secolo scorso e il principio di quello presente.

L’archivio si articola in più sezioni corrispondenti ai diversi ambiti del lavoro scaparriano: teatro, cinema, televisione ed eventi vari. Le regie teatrali si scindono a loro volta in lirica e in prosa, includendo materiali eterogenei quali programmi di sala, volantini, inviti, foto di scena, interviste, riprese video e audio. Un posto d’eccezione rivestono i materiali relativi all’attività di Scaparro nell’ambito di manifestazioni ed eventi di grande lustro: si pensi al Carnevale del Teatro, progetto ideato negli anni Ottanta in coincidenza con il primo quadriennio della sua direzione della Biennale di Venezia (e non è un caso che la presentazione della donazione coincida con il periodo carnevalesco). Si pensi, inoltre, trasferendoci agli ultimi anni, alla curatela del progetto Il teatro italiano nel mondo nel 2011 in occasione dei centocinquantesimo anniversario dell’Unità d’Italia. Un corpus archivistico in fieri, quello ciniano, destinato a essere implementato negli anni a venire con la documentazione delle regie presenti e future.

In occasione dell’evento, una suite di materiali archivistici selezionati dal fondo sarà esposta presso la Biblioteca del Longhena.

                                                                  di Gianluca Stefani

Per maggiori informazioni:

Centro Studi per la Ricerca Documentale sul Teatro e il Melodramma Europeo

tel: 041 2710236

email: teatromelodramma@cini.it

www.cini.it



 
.
Isola di San Giorgio Maggiore, 23 febbraio 2017, h 11

Per maggiori informazioni rimandiamo al 
della Fondazione Giorgio Cini

 
Firenze University Press
+39 0552743051 - fax +39 0552743058
Borgo Albizi, 28 - 50122 Firenze

web:  http://www.fupress.com
email:info@fupress.com
© Firenze University Press 2013