drammaturgia.it
Home | Cinema | Teatro | Opera e concerti | Danza | Arte | Racconti e... | Televisione | Libri | Riviste
Punto sul vivo | Segnal@zioni | Saggi | Profili-interviste | Link | Contatti

cerca in vai


Paolo Gallarati

Trent'anni all'Opera
(1978-2010)

Firenze, Le Lettere, 2012
ISBN 978 88 6087 585 3

Musicologia e critica musicale, originariamente fuse nella stessa disciplina, rappresentano oggi due facce della stessa medaglia, due attività parallele, una più speculativa e l'altra inderogabilmente legata all'attuale, che nei casi più illuminati trovano vicendevolmente linfa e ispirazione nel comune interesse verso il pensiero critico. In Italia più che altrove, proprio in virtù di quelle figure ibride che furono molti grandi musicologi tra i più brillanti del Novecento, oggi raccogliamo l'eredità di studiosi e intellettuali di spessore. È questo il caso del musicologo Paolo Gallarati, allievo di Massimo Mila, che, seguendo un percorso analogo al proprio maestro, ha affiancato alla carriera accademica, sin dall'età di 22 anni, una lunga ed altrettanto intensa collaborazione di critico musicale.

Il volume miscellaneo Trent'anni all'Opera appena pubblicato all'interno della collana “Storia dello Spettacolo” a cura di Siro Ferrone per Le Lettere, celebra più di tre decenni di carriera giornalistica di Gallarati, per il quale il lavoro di critica musicale è inscindibilmente unito al modus operandi del pensiero musicologico.

Il titolo della sua prefazione: Lo spettacolo nello specchio della recensione sintetizza propriamente la presa di coscienza del ruolo che la critica rappresenta per la memoria collettiva e l'importanza di non perdere tale prezioso tesoro. Il volume offre una raccolta degli articoli più significativi di Paolo Gallarati, 243 in tutto, apparsi su ĞLa Stampağ tra il 1978 e il 2010 (di questi una recensione è stata invece pubblicata sulla nostra rivista, per avere un saggio del libro vi rinviamo quindi a consultare l'articolo su Don Giovanni in una produzione del 2011) che racconta uno spaccato di teatro musicale.

La raccolta è suddivisa in tre capitoli, disposti in ordine cronologico, ma non degli spettacoli recensiti, bensì del repertorio eseguito, rispettivamente: Seicento e Settecento, Ottocento e Novecento. I capitoli interni sono invece organizzati in agevole ordine alfabetico per autore, permettendo quindi di trovare una di seguito all'altra le recensioni di una stessa opera in contesti e anni diversi. I frutti di un pensiero critico maturato in decenni di crescita intellettuale trovano con Paolo Gallarati un deciso approccio storiografico, e il lettore, che sia studioso, melomale o semplice curioso, può affacciarsi in questo specchio sul teatro d'Opera e trovarvi numerosi e stimolanti spunti di riflessione.


di Elena Abbado


La copertina

cast indice del volume


 



 
Firenze University Press
+39 0552743051 - fax +39 0552743058
Borgo Albizi, 28 - 50122 Firenze

web:  http://www.fupress.com
email:info@fupress.com
© Firenze University Press 2013