drammaturgia.it
Home | Cinema | Teatro | Opera e concerti | Danza | Arte | Racconti e... | Televisione | Libri | Riviste
Punto sul vivo | Segnal@zioni | Saggi | Profili-interviste | Link | Contatti

cerca in vai


Vedere giusto o del cinema senza luoghi comuni

A cura di Pierluigi Basso

Firenze, Guaraldi, 2002; pp. 227, s.i.p.
ISBN 88 8049 200 4
Anche così una manifestazione di antica data e grande prestigio come il Festival dei Popoli può rivendicare il proprio ruolo: dando alle stampe un volume in cui alcune delle voci più autorevoli che hanno dibattuto, nelle varie occasioni di incontro organizzate dal festival, attorno allo statuto, allo specifico e all'estetica del documentario vanno a formare un coro, eterogeneo ma organizzato, di testimonianze.

Pierluigi Basso, semiologo e docente di cinema e Rimini e Milano, ha curato il volume conferendogli un'impronta personale che si rivela fin dal titolo: il documentario, torchiato da sempre più stringenti critiche della rappresentazione, non può più aspirare alla verità; invece può mettere in campo competenze specifiche che aiutino a "vedere" in modo corretto. Le tre parti di cui si compone il volume concorrono così al progetto di riconfigurazione di questo dibattuto oggetto d'indagine, il cinema di documentazione: Pierre Sorlin, Howard Becker, Sergio Frosali e Pierluigi Basso affrontano preventivamente il rapporto fra cinema e storia, uso dell'immagine nella ricerca sociale, l'attendibiltà del documentario, il trattamento della realtà; solo dopo, nelle altre due sezioni, si affrontano argomenti specifici.

Gli interventi che seguono sono frutto dei convegni organizzati dal Festival negli anni passati attorno a vari temi come l'estasi, la città, la morte al cinema, il colonialismo (saggi di Jean-Louis Comolli, Marc Augé, Guido Fink e altri). Chiude il volume un dibattito sulla produzione video e documentaria di Godard (interventi di Alberto Farassino, Adriano Aprà e Jean-Louis Comolli) e sull'opera - misconosciuta in Italia - dello scrittore e cineasta Jean Giono.

di Cristina Jandelli


Copertina del volume

credits credits


 



 
Firenze University Press
+39 0552743051 - fax +39 0552743058
Borgo Albizi, 28 - 50122 Firenze

web:  http://www.fupress.com
email:info@fupress.com
© Firenze University Press 2013