drammaturgia.it
Home | Cinema | Teatro | Opera e concerti | Danza | Arte | Racconti e... | Televisione | Libri | Riviste
Punto sul vivo | Segnal@zioni | Saggi | Profili-interviste | Link | Contatti

cerca in vai


Cristina Jandelli

I ruoli nel teatro italiano tra Otto e Novecento
Galleria di immagini


Firenze, Le Lettere, 2002, pp. 472, ill., euro 24,00
ISBN 88 7166 626 7
Il libro parla degli attori e della loro organizzazione professionale nell'arco di tempo compreso tra l'inizio dell'Ottocento e gli anni Quaranta del Novecento. Per analizzare il comportamento degli interpreti italiani prima, dopo e durante le loro prestazioni sceniche, l'autrice si è servita di documenti di prima mano (trattati, memorie e testimonianze, contratti e atti ufficiali, cronache e romanzi). L'organizzazione delle fonti ha prodotto un dizionario che occupa la seconda parte del volume. In esso vengono definiti, secondo il punto di vista dei protagonisti coevi, i lemmi generali relativi alla recitazione (dal "carattere" alla "parte", dal "ruolo" alla "scrittura"), i singoli ruoli e le mansioni interne alle compagnie del "teatro all'antica italiana". Precede il dizionario un'ampia trattazione saggistica in cui la 'questione dei ruoli' viene studiata nei suoi aspetti storici, sociali, economici e drammaturgici.


 

Galleria di immagini


 
Serie di pose sceniche tratte dalle Lezioni di declamazione di Antonio Morrocchesi (1832)
Serie di pose sceniche tratte dalle Lezioni di declamazione di Antonio Morrocchesi (1832)


L'arte della truccatura. Sergio Tofano interpreta il Professor Barranco in ''Ma non è una cosa seria'' di Luigi Pirandello (1935). Il virtuosismo della truccatura è un lascito durevole del ''caratterista promiscuo''
L'arte della truccatura. Sergio Tofano interpreta il Professor Barranco in ''Ma non è una cosa seria'' di Luigi Pirandello (1935). Il virtuosismo della truccatura è un lascito durevole del ''caratterista promiscuo''

Il Grande Attore. Gli Amleti di Ernesto Rossi (a sinistra) e Tommaso Salvini (a destra)
Il Grande Attore. Gli Amleti di Ernesto Rossi (a sinistra) e Tommaso Salvini (a destra)

Il Brillante. Antonio Gandusio ricrea, a partire dalla versione arcaica del ruolo, la sua personale maschera. Qui in ''Arlecchino'' di Giuseppe Adami andato in scena al Lirico di Milano nel gennaio 1935.
Il Brillante. Antonio Gandusio ricrea, a partire dalla versione arcaica del ruolo, la sua personale maschera. Qui in ''Arlecchino'' di Giuseppe Adami andato in scena al Lirico di Milano nel gennaio 1935.

La maschera. Il Pulcinella di Petrolini (anni Trenta)
La maschera. Il Pulcinella di Petrolini (anni Trenta)

La Prima Attrice. Eleonora Duse in un fotogramma di Cenere (1916)
La Prima Attrice. Eleonora Duse in un fotogramma di Cenere (1916)

Il Primo Attor Giovane. Ruggero Ruggeri nella parte di Aligi nella prima rappresentazione della ''Figlia di Iorio'' di Gabriele D'Annunzio, mandata in scena dalla Compagnia dei Giovani diretta da Virginio Talli
Il Primo Attor Giovane. Ruggero Ruggeri nella parte di Aligi nella prima rappresentazione della ''Figlia di Iorio'' di Gabriele D'Annunzio, mandata in scena dalla Compagnia dei Giovani diretta da Virginio Talli
 
 

Il Promiscuo. Ermete Zacconi trasformista qui nel Garibaldi di Tumiati
Il Promiscuo. Ermete Zacconi trasformista qui nel Garibaldi di Tumiati
 
 

Il Caratterista. L'attore siciliano Angelo Musco e Rosina Anselmi in ''Bellini'' di Santi Savarino (1936)
Il Caratterista. L'attore siciliano Angelo Musco e Rosina Anselmi in ''Bellini'' di Santi Savarino (1936)

 


La Madre. Giacinta Pezzana nell'ultima scena di ''Teresa Raquin'' di Emile Zola (prima rappresentazione italiana Napoli, Teatro dei Fiorentini, 1879)
La Madre. Giacinta Pezzana nell'ultima scena di ''Teresa Raquin'' di Emile Zola (prima rappresentazione italiana Napoli, Teatro dei Fiorentini, 1879)

 


La caricatura di Ermete Zacconi come Cardinale Lambertini
La caricatura di Ermete Zacconi come Cardinale Lambertini

La caricatura di Ernesto Rossi come Amleto
La caricatura di Ernesto Rossi come Amleto



la redazione


Copertina del volume

cast indice del volume


 



 
Firenze University Press
+39 0552743051 - fax +39 0552743058
Borgo Albizi, 28 - 50122 Firenze

web:  http://www.fupress.com
email:info@fupress.com
© Firenze University Press 2013