drammaturgia.it
Home | Cinema | Teatro | Opera e concerti | Danza | Arte | Racconti e... | Televisione | Libri | Riviste
Punto sul vivo | Segnal@zioni | Saggi | Profili-interviste | Link | Contatti

cerca in vai


Il castello di Elsinore


a. XVI, 2003, n. 48, euro 11,88
ISSN 0394 - 9389
L'ultimo numero de ''Il castello di Elsinore'' propone quattro interventi di vario oggetto. Nel saggio di apertura Elena Adriani svela i significati, scenici e simbolici, del tappeto rosso utilizzato - nell'Agamennone di Eschilo da una consapevole e machiavellica Clitennestra per accogliere il marito, reduce dalla guerra di Troia, e condurlo fatalmente verso la morte. Nel secondo intervento, anch'esso dedicato al teatro greco, Francesco Carpanelli analizza i rapporti e le influenze tra politica e scrittura teatrale nel IV secolo avanti Cristo, considerando con particolare attenzione la produzione drammatica di Dioniso I di Siracusa.

Il saggio di Ruth Anne Henderson ci inserisce invece nel clima della drammaturgia shakespeariana, di cui l'autrice osserva l'alternanza dell'uso di versi e prosa all'interno di alcuni testi e cerca di cogliere le ragioni di tale diversificato utilizzo. L'ultimo dei saggi pubblicati, che porta la firma di Fernando Gioviale, punta l'attenzione sul lungo sodalizio intercorso tra Hofmannsthal e Strauss i cui esiti artistici sono esemplati attraverso l'analisi di Arabella e Rosenkavalier.

Francesca Simoncini

cast indice del volume


 

copertina




 
Firenze University Press
+39 0552743051 - fax +39 0552743058
Borgo Albizi, 28 - 50122 Firenze

web:  http://www.fupress.com
email:info@fupress.com
© Firenze University Press 2013