drammaturgia.it
Home | Cinema | Teatro | Opera e concerti | Danza | Arte | Racconti e... | Televisione | Libri | Riviste
Punto sul vivo | Segnal@zioni | Saggi | Profili-interviste | Link | Contatti
cerca in vai

70° Festival Internazionale del Cinema di Berlino. I premi

(La redazione)
  70° Festival Internazionale del Cinema di Berlino. I premi
Data di pubblicazione su web 29/02/2020  

La giuria, presieduta dall’attore inglese Jeremy Irons, affiancato dai registi Annemarie Jacir, Kenneth Lonergan e Kleber Mendonça Filho, dall’attrice Bérénice Bejo, dalla produttrice Bettina Brokemper e dall’attore italiano Luca Marinelli, ha assegnato i seguenti premi:

 

Orso d’oro al miglior film

Sheytan Vojud Nadarad (There Is No Evil)

di Mohammad Rasoulof

 

Orso d’argento Gran Premio della Giuria

Never Rarely Sometimes Always

di Eliza Hittman

 

Orso d’argento per la migliore regia

Hong Sang-soo

per Domangchin yeoja (The Woman Who Ran)

 

Orso d’argento alla migliore attrice

Paula Beer

per Undine di Christian Petzold

 

Orso d’argento al miglior attore

Elio Germano

per Volevo nascondermi (Hidden Away) di Giorgio Diritti

 

Orso d’argento per la miglior sceneggiatura

Fabio & Damiano D’Innocenzo 

per Favolacce (Bad Tales)

 

Orso d’argento per il miglior contributo artistico

Jurgen Jurges per la fotografia

di DAU. Natasha di Ilya Khrzhanovskiy e Jekaterina Oertel 

 

Orso d’argento Premio speciale 70a edizione Berlinale

Effacer l’historique (Delete History) di Benoît Delépine e Gustave Kerven






Mohammad Rasoulof, vincitore dell’Orso d’oro con Sheytan Vojud Nadarad



Paula Beer, premiata come Miglior attrice per Undine di Christian Petzold



Elio Germano, premiato come Migliore attore per Volevo nascondermi di Giorgio Diritti


Fabio & Damiano D’Innocenzo, Orso d’argento per la sceneggiatura di Favolacce


 
Firenze University Press
tel. (+39) 055 2757700 - fax (+39) 055 2757712
Via Cittadella 7 - 50144 Firenze

web:  http://www.fupress.com
email:info@fupress.com
© Firenze University Press 2013