drammaturgia.it
Home | Cinema | Teatro | Opera e concerti | Danza | Arte | Racconti e... | Televisione | Libri | Riviste
Punto sul vivo | Segnal@zioni | Saggi | Profili-interviste | Link | Contatti
cerca in vai

Rizi

La redazione
  Rizi
Data di pubblicazione su web 24/02/2020  

Rizi (Days)

Kang vive solo in una grande casa. Attraverso i vetri guarda all’esterno le cime degli alberi sferzate dal vento e dalla pioggia. Sente uno strano dolore di origine sconosciuta che attanaglia l’intero corpo e che sopporta difficilmente. Non vive in un piccolo appartamento a Bangkok dove prepara sempre piatti tradizionali del suo villaggio natio. Quando Kang incontrerà Non in una camera d’albergo i due uomini condivideranno la loro solitudine.

Il nuovo lavoro di Tsai Ming-Liang conclude l’esplorazione cominciata con Journey to the West. Le immagini, emanazione di lentezza e fragilità, sono interpretate da Lee Kang-Sheng, attore feticcio con il quale il regista collabora da anni. Dopo la confessione personale di Afternoon, in Rizi (Days) si osserva silenziosamente l’incontro tra due uomini che per una notte dimenticano il lato oscuro della realtà e forse si avvicinano alla verità, prima di tornare alle loro vite quotidiane. Come sempre, quando Tsai Ming-Liang utilizza la macchina da presa su volti e luci, tutto è diventa possibile e le immagini si caricano di molteplici significati.

Proiezioni:

giovedì 27 febbraio, ore 15:30, Berlinale Palast

venerdì 28 febbario, ore 10:00, Friedrichstadt-Palast

sabato 29 febbario, ore13:15, Haus der Berliner Festspiele

sabato 29 febbario, ore 21:30, Friedrichstadt-Palast


Una scena di Rizi
@ Homegreen Films

Tsai Ming-Liang

Nato nel 1957 a Kuching, in Malesia, e nel 1994 ha vinto il Leone d’Oro alla Mostra del Cinema di Venezia con Vive l’amour. I suoi film sono stati proiettati alla Berlinale 1993, 1995, 1997 e 2014. The River ha ottenuto l’Orso d’Argento nel 1997. Nel 2009 ha realizzato Visage (in coproduzione con il Louvre) e Stray Dogs (Gran Premio della Giuria a Venezia). Le sue videoinstallazioni sono state in mostra alla Biennale di Venezia e a Shanghai. 


Berlinale 2020
(27/02)

cast cast & credits
 














































Tsai Ming-Liang
@ Chang Jhong-Yuan


 
Firenze University Press
tel. (+39) 055 2757700 - fax (+39) 055 2757712
Via Cittadella 7 - 50144 Firenze

web:  http://www.fupress.com
email:info@fupress.com
© Firenze University Press 2013