drammaturgia.it
Home | Cinema | Teatro | Opera e concerti | Danza | Arte | Racconti e... | Televisione | Libri | Riviste
Punto sul vivo | Segnal@zioni | Saggi | Profili-interviste | Link | Contatti
cerca in vai

Isle of Dogs

(La redazione)
  Isle of Dogs
Data di pubblicazione su web 14/02/2018  

Isle of Dogs racconta la storia di Atari Kobayashi, dodicenne figlio adottivo del corrotto sindaco Kobayashi. Quando, per decreto esecutivo, tutti i cani domestici di Megasaki City sono esiliati in un vasto mondezzaio chiamato Trash Island, Atari decide di mettersi in viaggio da solo e, a bordo della sua piccola turboelica, vola oltre il fiume alla ricerca del suo cane da guardia, Spots. Con l'aiuto di un branco di nuovi amici meticci avrà così inizio un viaggio epico che deciderà il destino e il futuro dell'intera prefettura.

Dopo Fantastic Mr. Fox, con questo nuovo lavoro Wes Anderson torna a cimentarsi nel genere del film di animazione. Ancora una volta, il regista ha creato un universo di dettagli meticolosi, che funziona seguendo leggi proprie e irripetibili. Ma anche quando turpi canaglie fanno il loro ingresso a cacciare brutalmente gli amici a quattro zampe, il film rimane essenzialmente una fiaba. Miracolosamente siamo in grado di capire gli animali, mentre quasi tutto ciò che dicono gli umani ha bisogno di essere tradotto. Atari e i suoi eccentrici compagni canini King, Duke, Rex, Boss e Chief ci mettono a confronto con le domane per eccellenza sulla natura dell'uomo: «Chi siamo? E chi vogliamo essere?».

Proiezioni:

Giovedì 15 febbraio, ore 19:30, Berlinale Palast

Giovedì 15 febbraio, ore 20:30 Friedrichstadt-Palast

Venerdì 16 febbraio, ore 10:30, Friedrichstadt-Palast

Sabato 17 febbraio, ore 10:00, Haus Der Berliner Festspiele

Sabato 17 febbraio, ore 15:30, Zoo Palast



Una scena di Isle of Dogs
© 2017 Twentieth Century Fox

Wes Anderson

Regista, sceneggiatore e produttore statunitense nato a Houston, in Texas, studia alla privata St. John’s School. Per il teatro di questa scuola scrive e dirige alcune opere. Successivamente si serve di quella location per girare alcune riprese in Rushmore (1998). Il corto Bottle Rocket (1996), sua prima collaborazione coi fratelli Wilson, gli vale l'attenzione del produttore James L. Brooks e la partecipazione al Sundance Film Festival. Tra le sue pellicole ricordiamo The Royal Tenenbaums (2001), The Life Aquatic with Steve Zissou (2004), The Darjeeling Limited (2007), il già citato Fantastic Mr. Fox (2009), Moonrise Kingdom (2012) e The Grand Budapest Hotel (2014).


Berlinale 2018
(15/02)

cast cast & credits
 












































 
Firenze University Press
+39 0552743051 - fax +39 0552743058
Borgo Albizi, 28 - 50122 Firenze

web:  http://www.fupress.com
email:info@fupress.com
© Firenze University Press 2013