drammaturgia.it
Home | Cinema | Teatro | Opera e concerti | Danza | Arte | Racconti e... | Televisione | Libri | Riviste
Punto sul vivo | Segnal@zioni | Saggi | Profili-interviste | Link | Contatti
cerca in vai

Colo
Return to Montauk


(La redazione)
  Rückkehr nach Montauk
Data di pubblicazione su web 15/02/2017  

Colo

In Portogallo, la vita quotidiana di una famiglia padre, madre e figlia si trova a fare i conti con la crisi economica. Il padre, disoccupato, passa le proprie giornate sul tetto fissando quell’orizzonte che non gli offre più un futuro, mentre la madre rientra a casa esausta per i ritmi forsennati richiesti dal doppio lavoro. La figlia adolescente, dal carattere introverso, si chiede se l’acquisto del biglietto dell’autobus per andare a scuola non rappresenti una spesa troppo alta.

La macchina da presa di Teresa Villaverde si posiziona sempre un passo indietro, prediligendo i campi lunghi, al fine di fotografare lo “stato d’animo” della scena. Tuttavia ciò che lo spettatore percepisce non è un senso di stasi, bensì di movimento. Mentre perdono i rispettivi ruoli, i personaggi ridisegnano le proprie relazioni aprendosi a nuove possibilità.

Proiezioni:

Mercoledì 15 febbraio, ore 15.45, Berlinale Palast (E, G)

Giovedì 16 febbraio, ore 12.00, Friedrichstadt-Palast (E, G)

Giovedì 16 febbraio, ore 21.30, Friedrichstadt-Palast (E, G)

Sabato 18 febbraio, ore 18.00, Haus der Berliner Festspiele (E, G)

Domenica 19 febbraio, ore 15.30, Friedrichstadt-Palast (E, G)

Una scena del film Colo
Una scena del film Colo

Return to Montauk

Max Zorn, uno scrittore sulla sessantina, raggiunge New York per promuovere il suo nuovo romanzo. Il libro, alla cui pubblicazione ha contribuito anche la moglie Clara, racconta la storia di una grande ma fallimentare relazione amorosa vissuta in prima persona. Per uno scherzo del destino Max rincontra la donna di quella sua tormentata liaison, Rebecca. I due decidono di passare un fine settimana a Montauk, la piccola città costiera dove un tempo hanno trascorso momenti felici. Qui, nel tentativo di ricucire ferite lontane, si riaccendono i ricordi della antica passione.

Dopo aver adattato il suo romanzo Homo Faber (1991), Volker Schlöndorff recupera ancora una volta i motivi cari all’amico e scrittore tedesco Max Frisch, portando sullo schermo altre variazioni sul motivo della felicità e del dolore che affiora nel ricordo.

Proiezioni:

Mercoledì 15 febbraio, ore 19.00, Berlinale Palast (G)

Giovedì 16 febbraio, ore 09.30, Haus der Berliner Festspiele (G)

Giovedì 16 febbraio, ore 15.30, Friedrichstadt-Palast (G)

Domenica 19 febbraio, ore 09.30, Berlinale Palast (G)


Una scena di
Una scena di Return to Montauk



Berlinale 2017
(15/02)

Colo
cast cast & credits
 
Rückkehr nach Montauk (Return to Montauk)
cast cast & credits
 



 
Firenze University Press
+39 0552743051 - fax +39 0552743058
Borgo Albizi, 28 - 50122 Firenze

web:  http://www.fupress.com
email:info@fupress.com
© Firenze University Press 2013