drammaturgia.it
Home | Cinema | Teatro | Opera e concerti | Danza | Arte | Racconti e... | Televisione | Libri | Riviste
Punto sul vivo | Segnal@zioni | Saggi | Profili-interviste | Link | Contatti
cerca in vai

Venezia come Mtv

di Elisa Uffreduzzi
  Bad 25
Data di pubblicazione su web 06/09/2012  

 

Nel venticinquesimo anniversario dell’uscita dell’album Bad (1987), Spike Lee dedica un documentario a Michael Jackson, la popstar americana scomparsa il 25 giugno del 2009. Del resto il regista non è nuovo a questo genere cinematografico (basti pensare a 4 Little Girls, 1997 e When the Levees Broke: A Requiem in Four Acts, che vinse il premio della sezione Orizzonti, a Venezia, nel 2006).

 


 

La ricorrenza diventa l’occasione per ripercorrere le tappe della stagione d’oro del cantante quella della collaborazione con il produttore musicale Quincy Jones coinvolgendo artisti che si dicono profondamente influenzati dalla sua musica e alcuni dei suoi collaboratori e amici più stretti di quel periodo, come Mariah Carey, Sheryl Crow e Martin Scorsese, regista del videoclip della canzone Bad.

 

 

Partendo da Thriller per finire con Man in the mirror, il film è sostanzialmente un excursus attraverso alcuni dei pezzi che hanno reso celebre Michael Jackson negli anni ‘80. Realizzato come uno speciale di Mtv, il documentario alterna a spezzoni di interviste a mezzobusto realizzati appositamente, filmati originali delle riprese dei concerti, making of dei video musicali, registrazioni private di prove e filmati inediti girati da Michael stesso. Per la gioia dei fan. Per chi non è un grande appassionato di Michael Jackson, l’occasione di conoscere meglio il coté privato del cantante, del quale si vogliono mettere in luce la sensibilità e l’ingenuità. Per tutti gli altri, meglio cambiare canale.




Bad 25
cast cast & credits
 



 
Firenze University Press
+39 0552743051 - fax +39 0552743058
Borgo Albizi, 28 - 50122 Firenze

web:  http://www.fupress.com
email:info@fupress.com
© Firenze University Press 2013