logo drammaturgia.it
Home | Cinema | Teatro | Opera e concerti | Danza | Arte | Racconti e... | Televisione | Libri | Riviste
Punto sul vivo | Segnal@zioni | Saggi | Profili-interviste | I lettori scrivono | Link | Contatti
logo

cerca in vai

 
Torna alla bacheca


Sepolti vivi

Ieri sera avevo ospite una famiglia con due ragazzine di 12 e 15 anni. Mentre noi cenavamo, le ragazze guardavano quello spettacolo infame che è La Talpa. Non essendo figlie mie, non mi sono permessa di cambiare canale... ad un certo punto la più piccola si è messa a piangere e ha chiamato la mamma dicendo che uno dei protagonisti stava morendo soffocato sepolto in una buca.

Mi chiedo se ciò che accade in questi reality sia una bufala (come penso e spero) perché se invece fosse tutto vero si permettono di mostrare giochi pericolosi e stupidi che i nostri ragazzi potrebbero ripetere per incoscienza o stupidità... ma questa è televisione o spazzatura? Questa è informazione o istigazione alla imbecillità (si può dire o come vocabolo non esiste???). Parlano tanto, i cosiddetti garanti, di qualche ragazza seminuda che balla in uno spettacolo musicale, di qualche parolaccia detta più per scherzo che per insulto e non si accorgono che stanno lasciando mano libera ad esempi così poco educativi? Capisco che ci sono molti adulti (solo per data di nascita) che guardano i cosidetti reality, ma ci sono anche molti ragazzini non ancora 'scafati' per capire che probabilmente è tutto finto... quindi?

Continuo sempre più ad essere felice di avere la passione della lettura e di poter scegliere cosa leggere e quando leggere.

Con stima

Patrizia Boidi

Invia una lettera alla redazione

Firenze University Press
+39 0552743051 - fax +39 0552743058
Borgo Albizi, 28 - 50122 Firenze

web:  http://www.fupress.com
email:info@fupress.com
© Firenze University Press 2013