logo drammaturgia.it
Home | Cinema | Teatro | Opera e concerti | Danza | Arte | Racconti e... | Televisione | Libri | Riviste
Punto sul vivo | Segnal@zioni | Saggi | Profili-interviste | I lettori scrivono | Link | Contatti
logo

cerca in vai

 
Torna alla bacheca


E' giornalismo questo?

Ieri sera mi sono goduto in televisione quel magnifico spettacolo della palla a volo. Spettacolo che solamente RAI 2 poteva rovinare dopo che ci ha consentito di vedere in diretta tutto l'avvenimento sportivo. Ad un certo punto, alla fine della partita, ci hanno annunciato che, per motivi di programmazione, le fasi della premiazione le avrebbero trasmesse sul programma "La domenica sportiva". Io ignoravo questo programma anche perchè il calcio non mi piace. Ma ho aspettato volentieri per vedere la festa della Nazionale Azzurra di palla a volo. E' qui lo scandalo. Non so se è colpa della Direzione di RAI 2 o di quella specie di "giornalista" conduttore che non so nemmeno come si chiama. E' un ometto piccolino che deve avere il cervello rapportato all'altezza.

Ha preferito farci vedere un ristorante dove qualcuno della Juventus stava mangiando (che ce frega a noi?). E' mai possibile rovinare agli italiani (che pagano il canone e che con questo la RAI paga quella specie di giornalista) la festa di un'impresa sportiva che tutta Europa ci invidia?  E' giornalismo questo?

Raffaele

-------------------------------------------------

Il critico risponde


Siamo perfettamente d'accordo con lei. Per una volta che si vince qualcosa (ai recenti Campionati mondiali di Atletica non abbiamo vinto praticamente nulla...), ce la rovinano. La diretta dal ristorante era vergognosa; le interviste ai giocatori stravaccati che mangiavano anche peggio. Qualcosa del genere era accaduto alle Olimpiadi dell'anno scorso, quando per far vedere una partituccia di calciuccio anche lì, zac!, tagliarono le premiazioni del fioretto femminile azzurro, strepitoso.

D'altra parte, caro amico, questa è una repubblica fondata sul calcio. Proporrei per l'anno prossimo Moggi presidente del Consiglio, e Galliani presidente della Repubblica. Che siano già ora più potenti dei sindaci italiani, come si è visto, è poco ma sicuro.

Roberto Fedi

Invia una lettera alla redazione

Firenze University Press
+39 0552743051 - fax +39 0552743058
Borgo Albizi, 28 - 50122 Firenze

web:  http://www.fupress.com
email:info@fupress.com
© Firenze University Press 2013